EV

L’Exposure Value (EV) è la misura della quantità di luce che cade sul sensore quando viene scattata un’immagine. Diaframma e tempo di scatto sono strettamente correlati per ottenere un corretto valore EV. Se, ad esempio, in determinate condizioni di luce si ha la corretta esposizione con 1/250 di secondo e f/8, raddoppiando (+1 stop) il tempo di scatto a 1/125 di secondo e dimezzando (-1 stop) l’apertura del diaframma a f/11, il valore EV rimane invariato.

Dynamic Range

Si riferisce alla gamma tonale di un’immagine, dalle ombre più scure alle luci più chiare. La gamma tonale che può essere registrata da una reflex è relativamente modesta rispetto a quella dell’occhio umano. Le tecniche di HDR sostanzialmente consentono di ampliare questa gamma.

Numero guida

Il numero guida (NG) di un flash è il numero con cui si misura la potenza della sua emissione luminosa. Solitamente viene espresso in metri, per un valore ISO 100 e con la parabola zoom (se disponibile) posizionata sulla massima posizione tele. Sostando la parabola su valori più bassi (quindi ampliando l’angolo di illuminazione) il NG diminuisce. Aumentando invece il valore ISO, il NG aumenta. Il NG è utile per calcolare la portata massima del flash in base al valore del diaframma, basta dividere il NG per il valore f/stop per trovare la distanza in metri. Ad esempio, con un NG=32 e un diaframma f/8, la portata utile del flash sarà di 4 metri.